Rapina a mano armata al supermercato Conad di Celano. Banditi incappucciati e irriconoscibili fuggono con i soldi della cassaforte



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano. Rapina a mano armata al supermercato Conad di Celano, in via Granatieri di Sardegna.

Poco dopo l’orario di chiusura, intorno alle 20.15, due persone con il volto coperto e armate di pistola, hanno fatto irruzione nel supermercato e hanno terrorizzato la responsabile del negozio e la donna addetta alle pulizie.

A quanto raccontato dalle due donne, i malviventi hanno costretto la responsabile ad aprire la cassaforte e da lì hanno preso tutto il denaro. La cifra ancora non si conosce.

Poi hanno chiuso le due donne all’interno del bagno del supermercato e sono scappati. A quanto pare non sono state in grado di restituire un identikit dei rapinatori e pare anche che tutto intorno nessuno si sia accorto di nulla.

Fuori al supermercato c’è un grosso parcheggio. Ai piani superiori ci sono numerosi uffici e abitazioni. Come anche tutto intorno ma sembrerebbe che nessuno abbia sentito rumori particolari o altro.

Sul caso sono a lavoro i carabinieri della compagnia di Avezzano al comando del capitano Enrico Valeri.




Lascia un commento