Raffica di furti nella notte, criminali acrobati in azione



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Pescina – Una raffica di furti messa a segno in un tempo brevissimo, con tecnica da “parkourist” criminali. É accaduto a Pescina, nel corso della notte tra domenica e lunedì.

Nel mirino dei ladri – acrobati, infatti, anche appartamenti ai piani alti, alcuni dei quali violati attraverso accessi difficili da raggiungere. Cinque i colpi messi a segno dai malviventi, uno dei quali in un’abitazione al terzo piano, in cui si sono introdotti transitando da un balcone all’altro, rompendo infine il vetro di una finestra per accedere.

Ancora da quantificare il bottino. I “soliti ignoti” hanno passato al setacci i locali, come testimoniato dal soqquadro trovato al mattino dalle malcapitate vittime. Di fatto, i banditi non si sono fermati dinanzi a nulla: entrati nottetempo, con i proprietari addormentati, hanno ripulito le abitazioni di tutto quanto fosse possibile portar via, incluso, in un caso, un oggetto d’oro di valore affettivo custodito all’interno di una cornice su un ripiano. Sulla vicenda indagano i carabinieri della locale stazione.



Lascia un commento