Quel che resta di una sera d’estate: rifiuti e sporcizia in piazza a San Benedetto dei Marsi



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

San Benedetto dei Marsi – “Metti una serata di agosto, una piazza e una comitiva che fino a tardi chiacchiera su una panchina…” scrive la cittadina che, attraverso i social, ha denunciato lo stato indecoroso in cui qualcuno ha lasciato una piazza di San Benedetto dei Marsi.

Bottigliette, lattine, mozziconi di sigaretta, mascherine usate, cartacce. Il repertorio dei rifiuti abbandonati sulle panchine e per terra è quasi sempre lo stesso. Così come è sempre la stessa la mancanza di rispetto di alcune persone di uno spazio che è pensato e realizzato per essere utilizzato da tutti.

Qualcuno ritiene che quell’angolo del paese sia troppo poco illuminato, qualcun altro ritiene che anche se fosse illuminato, non cambierebbe niente. In ogni caso resta la maleducazione di soggetti che dimostrano il loro grado di inciviltà.

In giornata gli operatori comunali hanno provveduto a rimuovere i rifiuti abbandonati ed a ripulire la piazza.