Provincia dell’Aquila, al via tagli alla spesa per le sedi degli uffici nel capoluogo



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Provincia – Nell’ambito di una razionalizzazione organizzativa e logistica, e con una particolare attenzione al contenimento della spesa pubblica, la Provincia dell’Aquila sta avviando il trasferimento di alcuni settori, e in particolare i servizi delle Politiche del Lavoro e del Centro per l’impiego, in una nuova sede. L’Ente ha infatti pubblicato sul proprio sito internet un avviso esplorativo attraverso il quale ricerca uno o più stabili in affitto, nel territorio comunale, con una superficie di almeno 1500 metri quadrati di uffici, oltre ad archivi e magazzini.

I privati e le amministrazioni pubbliche che abbiano a disposizione spazi e strutture con i requisiti richiesti, potranno far pervenire offerte per mettere a disposizione della Provincia gli immobili a titolo gratuito o con una quota a carico dell’amministrazione provinciale. Fermo restando il possesso dei requisiti tecnici previsti nell’avviso, la Provincia darà priorità alle offerte relative a locali di proprietà di altre amministrazioni pubbliche.

“Il nostro obiettivo – ha sottolineato il presidente Antonio De Crescentiis – è quello di ridurre la spesa pubblica per l’affitto delle sedi e di ottimizzare, nel miglior modo possibile, l’organizzazione logistica, per consentire una migliore fruibilità degli uffici da parte dei cittadini”.



Redazione Contenuti

Ad Avezzano torna la favola invernale di “Magie Di Natale”, eventi, mercatino natalizio, pista di pattinaggio e molte altro per il natale marsicano

Avezzano – Le vetrine dei negozi sono già addobbate a festa, i piazzali dei centri commerciali illuminati da migliaia di decori scintillanti.  Ad arricchire l’atmosfera dell’evento che più di ogni altro ha il sapore delle festività, dopo il forzato stop dovuto alla pandemia, torna MAGIE DI NATALE, l’atteso appuntamento del 2021. Organizzato dal Comune di

Lascia un commento