Provincia dell’aquila al lavoro sul nuovo piano territoriale di coordinamento



Provincia – Un moderno atto di programmazione urbanistica per lo sviluppo dell’intera provincia, che miri a potenziare le infrastrutture salvaguardando le risorse paesaggistiche e ambientali: la Provincia dell’Aquila lancia la sfida per il nuovo Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale (PTCP) puntando a coinvolgere il territorio e quindi ad ascoltare le istanze dei cittadini. Una prima conferenza programmatica è stata promossa per il prossimo 21 aprile, alle ore 10.30, presso la Sala Auditorium di Palazzo Silone, nella sede della Giunta regionale abruzzese, all’Aquila. Presenti anche i professionisti, tra cui l’architetto Pierluigi Properzi, redattore del documento preliminare, ed i vertici dell’Istituto Nazionale di Urbanistica. 

L’evento si svolgerà in diretta streaming per consentire ai 108 sindaci della provincia di partecipare anche a distanza.
Definite le linee guida: il punto di partenza sarà la definizione di un quadro infrastrutturale che tenga conto delle ataviche esigenze delle Comunità, ed allo stesso tempo individui le strategie per un nuovo assetto socio-economico funzionale alle nuove esigenze che il sistema richiede. Le finalità del PTCP saranno anche quelle di definire un rinnovato assetto idrogeologico ed idraulico-forestale, che miri alla salvaguardia e valorizzazione delle risorse paesaggistiche e ambientali.

“Vogliamo coinvolgere i territori nella stesura di un documento molto importante per il futuro della nostra terra. Proprio per raggiungere gli obiettivi – spiega il presidente della Provincia, Angelo Caruso –,  si è ritenuto quanto mai opportuno avviare una fase concertativa con i principali interlocutori, onde acquisire le informazioni e le legittime aspirazioni delle rispettive Comunità. Il nuovo mandato sarà caratterizzato da una nuova fase partecipativa con gli enti locali e con il governo regionale, convinto che solo in tal modo si potrà avere una programmazione del territorio all’altezza dei tempi”.

Il programma prevede l’introduzione del presidente della Provincia e sindaco di Castel di Sangro, Angelo Caruso; l’intervento del Professor Properzi, redattore del documento preliminare, che illustrerà i contenuti programmatici dello stesso; Nicolino D’Amico, dirigente provinciale del Settore Urbanistica, che analizzerà gli aspetti procedimentali; Professor Roberto Mascarucci, Presidente dell’INU per l’Abruzzo e il Molise, che parlerà del PTCP in relazione alle strategie territoriali su area vasta; Professor Fabrizio Politi, esperto in Diritto Costituzionale, che esporrà sulle funzioni provinciali nell’ordinamento costituzionale.

Si concluderà con una discussione con i Sindaci dei comuni della Provincia dell’Aquila sulle tematiche trattate.



Leggi anche