Pronto Soccorso: donna picchia un agente di Polizia



Avezzano – E’ accusata di aver sputato ad un agente della Polizia Stradale di Carsoli e poi di averlo colpito. Per questo motivo una 38enne di Avezzano, E. M., è stata rinviata a giudizio e nei prossimi mesi dovrà presentarsi in Tribunale per l’inizio del processo.

La vicenda risale a qualche tempo fa. La donna era stata sorpresa dagli agenti alla guida in stato di ebbrezza ed era stata accompagnata dagli agenti al Pronto Soccorso di Avezzano per un controllo. A quel punto, però, la donna ha dato in escandescenze ed ha prima sputato e poi colpito l’agente che l’aveva fermata.

Per questo motivo la donna, difesa dagli avvocati Luca e Pasquale Motta, è stata denunciata ed è finita nei guai.



Leggi anche

Lascia un commento