Progetto “Libriamoci”, al Liceo Croce giornata conclusiva di un ciclo di letture

Avezzano – Il Liceo Statale “Benedetto Croce” è l’unica scuola secondaria di secondo grado di Avezzano che ha proposto ai propri studenti , nel quadro del progetto “Libriamoci” del Cepell e del Miur, una giornata a conclusione di un ciclo di letture che si sono svolte in aula.

Nella performance due attori-lettori volontari (Prof.ssa Mafalda Di Berardino e Sig. Francesco Frezzini), hanno letto due novelle del “Decamerone” di Giovanni Boccaccio, accompagnati alla chitarra dalla studentessa Lorena Dolce della classe V A.
Sullo sfondo è stato proiettato un video che ha messo in risalto luoghi e paesaggi del Bel Paese, poiché il filone scelto dal Liceo Croce è stato, appunto, “2018 Anno Europeo del Patrimonio Culturale”.

L’evento, che ha visto coinvolti cento allievi delle classi 3 F, 2 e 3 A, 2 e 3 D, 3 G seguiti dalle docenti Di Carlo Stefania, DI Nella Stefania, Zuchegna Maria Teresa, Montagliani Filomena, Mastrangelo Giovanna, è stato aperto da una breve saluto del Dirigente Scolastico, Prof.ssa Rossella Rodorigo. La partecipazione del Liceo “Croce” è segnalata nel sito www.libriamoci.it tra le 182 manifestazioni abruzzesi.

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0.00
Send this to a friend