Prima ondata di caldo estivo, sole e nubi nelle prossime ore

Meteo. Un’area di alta pressione di matrice Subtropicale si sta formando sotto le sembianze di promontorio in quota di origine afro-mediterranea, mentre precedentemente interessava solamente il Centro-Nord.

Le regioni settentrionali, infatti, saranno attraversate da impulsi d’aria fresca e instabile di origine nord-atlantica che continueranno a favorire dell’instabilità atmosferica caratterizzata da rovesci sparsi o temporali di calore. Farà invece caldo al Centro e al Sud, ove, tale Anticiclone nord-africano, attraverso una massa d’aria calda proveniente dal Nord Africa, coinvolgerà quasi tutto il territorio, dunque lo lambirà, facendo sfiorare valori massimi di 30 gradi centigradi in Abruzzo, specie sulla Marsica e, inoltre, ci sarà una “scarsa” escursione termica, lasciandoci assaporare, tra questo sabato e domenica, del caldo moderato estivo anche serale e notturno.

Al primo mattino l’aria sarà più mite, tuttavia il caldo intenso si farà subito dopo avvertire con un aumento dei tassi di umidità sulle fasce costiere. Le condizioni meteo stabili e soleggiate, salvo delle nubi ad evoluzione diurna sulle zone interne, dureranno fino a lunedì, dopodiché, martedì, tornerà il tempo variabile con anche qualche sporadica pioggia.