Presunte criticità negli appalti pubblici, blitz dei carabinieri al Comune di Capistrello



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Capistrello – Acquisizione documentale questa mattina al Comune di Capistrello. I carabinieri della compagnia di Tagliacozzo stanno acquisendo documenti che riguardano ben 13 appalti: ristrutturazione palazzo comunale, marciapiedi via Roma, scuola Sabin e Santa Barbara, Piazza Risorgimento e Piazza Caduti sul Lavoro, rotatoria su via Roma, cimitero vecchio e nuovo, alluvione 2015, gestione cimiteri, manutenzione del verde pubblico e frana Monte Arezzo. L’inchiesta è diretta dal sostituto procuratore Roberto Savelli.




Lascia un commento