Presentazione delle liste: rilevate alcune irregolarità



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Marsica – Saranno oltre 20 mila gli elettori chiamati alle urne il prossimo 5 giugno per elezioni amministrative che interesseranno dodici Comuni marsicani. A seguito della presentazione delle liste, le Commissioni hanno individuato alcune irregolarità:

Il M5S di Tagliacozzo deve regolarizzare il contrassegno perché non ha avuto l’autorizzazione ufficiale del Movimento per l’utilizzo. In materia elettorale, infatti, non è ammessa l’autocertificazione ma è necessaria un’autorizzazione sottoscritta dal Presidente del partito o da un delegato. La lista deve quindi provvedere entro domani alla regolarizzazione del contrassegno, pena l’esclusione alla corsa alla fascia di Primo Cittadino.

A Pereto la lista ‘Progetto Popolare’ è stata ricusata: lo scontro, a questo punto, sarà con ogni probabilità tra le altre due liste scese in campo.

Ad Ortucchio Enzo Di Salvatore, candidato consigliere nella lista Ortucchio che vogliamo è stato escluso dalla lista  causa di un difetto di documentazione: Di Salvatore, agente di Polizia Penitenziaria in servizio all’Isola D’Elba, non ha prodotto l’iscrizione alle liste elettorali.

SELEZIONA IL COMUNE ED ESPRIMI LA TUA SCELTA

logo civita d'antino elezioni amministrative comunali
Civita D’Antino
logo tagliacozzo elezioni amministrative comunali
Tagliacozzo
stemmacivita
Civitella Roveto
logo pereto elezioni amministrative comunali
Pereto
logo san vincenzo elezioni amministrative comunali
S.Vincenzo Valle Roveto
logo ovindoli elezioni amministrative comunali
Ovindoli
stemmabisegna
Bisegna
logo ortona dei marsi elezioni amministrative comunali
Ortona Dei Marsi
logo canistroelezioni amministrative comunali
Canistro
stemmaortucchio
Ortucchio
logo cerchio elezioni amministrative comunali
Cerchio
logo scurcola marsicana elezioni amministrative comunali
Scurcola



Lascia un commento