Prende forma ad Avezzano il Piano Sociale Distrettuale



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – “Per i prossimi tre anni il Comune di Avezzano avrà il suo Piano sociale distrettuale che opererà in modo capillare sul territorio”. Ad annunciarlo è l’assessore alle politiche sociali, Fabrizio Amatilli, che insieme ai servizi sociali dell’Ente, alle principali istituzioni, (come la Asl, il Tribunale e le scuole), alle cooperative sociali e alle associazioni di volontariato, ha dato il via ai lavori del Gruppo di Piano, dove ogni rappresentante porta sul tavolo i bisogni del territorio, al fine di costruire un programma dettagliato sulle azioni che l’amministrazione comunale compierà nel prossimo futuro in ambito sociale.

“Gli incontri con i componenti del partenariato sono già partiti ed entro un mese contiamo di redigere il documento degli interventi e presentarlo in Consiglio comunale per l’approvazione. È lo strumento di programmazione strategica per eccellenza perché ci permetterà di gestire in maniera unitaria tutte le azioni che si svolgeranno nell’ambito sociale in città, partendo proprio dal basso, lì dove nascono le necessità dei cittadini bisognosi. Le fasi principali sono due: l’individuazione dei fabbisogni e la progettazione con gli operatori del territorio, senza imposizioni dall’alto e attraverso una reale condivisione di strategie e progetti fondamentali per la comunità”.




Lascia un commento