Premiato il romanzo “Il confine invisibile” di Alfio Di Battista


Capistrello. Premiato a Laveno Mombello in provincia di Varese il romanzo di Alfio Di Battista “il Confine Invisibile” nell’ambito del 2° Concorso letterario Antonia Pozzi, promosso da Tracce Per La Meta – Edizioni.

Il libro racconta dell’incontro tra un uomo e una donna che dura tutta la notte. I due si ritrovano a distanza di molti anni a parlare come mai avevano fatto prima. Lei è una reporter di guerra, lui un musicista che lavora per una casa discografica.

Una telefonata casuale, un banale contrattempo e le loro strade si incrociano di nuovo. Trascorrono tutto il tempo nella bruma notturna a rovistare tra memorie polverose in cerca di risposte che non arriveranno mai.

La notte fa da sfondo ad un mondo parallelo dove strane creature attraversano i loro discorsi per poi perdersi nella nebbia. Il tempo sembra il lamento di un disco rotto che gira lentamente senza soluzione di continuità. Le parole, come bagliori nel buio, cercano di far luce tra mille dubbi. Poi arriva l’alba ed ogni esitazione sparisce.

Il romanzo di Alfio Di Battista ha ricevuto il Premio del Presidente del Concorso con la seguente motivazione:

“La narrazione delle vicende di un amore finito, l’analisi a posteriori, il discutere per un tempo infinito su cause e conseguenze; nulla aggiunge a sentimenti che non esistono e che alla fine lasciano solo amarezza e incomprensione. Ben rappresentato il clima claustrofobico di una relazione che non può avere sbocchi positivi utilizzando una scrittura adeguata.”

Alfio Di Battista, private banker, è nato ad Avignone in Francia e vive a Capistrello (AQ).

Appassionato di politica e letteratura è animatore del Caffè Letterario Itinerante L’Isola che non c’è & democrazia partecipativa.

Il confine invisibile è il romanzo d’esordio, lavora attualmente alla stesura del suo secondo libro.

 

Promobox

Alla Scoperta Della Scuola Di Alta Formazione 'Sapere Aude': Aperte Le Iscrizioni Per I Nuovi Corsi Di Formazione

Tanti i percorsi formativi e di aggiornamento su scala nazionale che questa scuola, da oltre 6 anni, propone ai tanti corsisti che si immergono in nuove esperienze, ampliando il loro bagaglio culturale con passione e dedizione, grazie anche al lavoro di un team altamente qualificato e specializzato, vicino alle esigenze di ognuno di loro.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Civitella Roveto in lutto per la scomparsa di Alfio Calzetta, ex dipendente storico del Comune e allenatore di calcio

Civitella Roveto – La comunità di Civitella Roveto piange la scomparsa di Alfio Calzetta. Tra i tanti che stanno manifestando il loro cordoglio ci sono gli amministratori del Comune marsicano ...


Mandragora scambiata per spinaci, spuntano due nuovi presunti casi a Bergamo: lotto proverrebbe dalla Marsica

Marsica – Due nuovi presunti casi di intossicazione da mandragora sarebbero stati registrati nelle ultime ore a Bergamo, dove sarebbe arrivato un lotto proveniente da ...

Alla giornalista Monica Pelliccione il Premio d’eccellenza “Città del Galateo” per “Alla corte di Margherita”

Alla giornalista Monica Pelliccione il Premio d’eccellenza “Città del Galateo” per “Alla corte di Margherita”. La cerimonia, ieri, a Roma Con l’ultimo libro “Alla corte ...

Rinnovo Collegio Regionale Maestri di Sci, Angelosante: “Regolamento utilizzato per il rinnovo non è mai stato approvato dalla regione Abruzzo”

Ovindoli – ” Era doveroso da parte mia portare all’attenzione della Commissione consiliare di ‘ Vigilanza ‘, presieduta dal collega Pietro Smargiassi, una richiesta di ...

ProCalcio Paterno Asd si presenta: “Nasciamo per far rinascere la socialità nel nostro paese”

Rinasce come una fenice la squadra della ProCalcio Paterno Asd. La società: “Puntiamo a far ripartire assieme a noi anche il senso più antico di ...



Lascia un commento