Preghiera per l’Afghanistan presso il Santuario della Madonna del Silenzio di Avezzano l’8 settembre



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Dalla Tavola della pace della diocesi dei Marsi l’invito a partecipare all’incontro di preghiera di mercoledì 8 settembre alle 21:00 nel santuario della Madonna del Silenzio. Tanti chiedono di poter fare qualcosa per i fratelli afghani che sono ad Avezzano… Ma tutti possiamo pregare!

«Cari fratelli e sorelle,
seguo con grande preoccupazione la situazione in Afghanistan, e partecipo alla sofferenza di quanti piangono per le persone che hanno perso la vita negli attacchi suicidi avvenuti giovedì scorso, e di coloro che cercano aiuto e protezione. Affido alla misericordia di Dio onnipotente i defunti e ringrazio chi si sta adoperando per aiutare quella popolazione così provata, in particolare le donne e i bambini.

Chiedo a tutti di continuare ad assistere i bisognosi e a pregare perché il dialogo e la solidarietà portino a stabilire una convivenza pacifica e fraterna e offrano speranza per il futuro del Paese. In momenti storici come questo non possiamo rimanere indifferenti, la storia della Chiesa ce lo insegna. Come cristiani questa situazione ci impegna. Per questo rivolgo un appello, a tutti, a intensificare la preghiera e a praticare il digiuno.

Preghiera e digiuno, preghiera e penitenza. Questo è il momento di farlo. Sto parlando sul serio: intensificare la preghiera e praticare il digiuno, chiedendo al Signore misericordia e perdono» (papa Francesco, Angelus del 29 agosto 2021).

Preghiera per l'Afghanistan presso il Santuario della Madonna del Silenzio di Avezzano l'8 settembre

Fonte: Diocesi di Avezzano