Poiana salvata dalla Polizia sull’autostrada A24



Questa mattina, verso le 10.00, il Centro Operativo Autostradale della Polizia di Stato di L’Aquila ha ricevuto la segnalazione di un volatile che si trovava lungo l’autostrada A/24, in direzione di Teramo, tra l’uscita di Colledara e la barriera autostradale. Altri utenti hanno segnalato la presenza dell’animale che non riusciva a volare, ma si spostava lungo la carreggiata, rischiando di essere investito.

Gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di L’Aquila si sono posti alla ricerca di quello che è risultato essere una ”poiana” (buteo buteo), intercettandola, dopo venti minuti, al km.140,700, rannicchiata vicino al guardrail della corsia di sorpasso.

Hanno fermato il traffico e si sono avvicinati al volatile che, spaventato, ha allargato le ali tentando di prendere il volo e dirigendosi verso il centro dell’autostrada, senza riuscire a scappare. Gli agenti infatti lo hanno catturato, utilizzando una pettorina del Kit di alta visibilità in dotazione agli operatori della Polizia Stradale, nella quale è stato avvolto con molta cautela e messo al sicuro.

Consegnata quindi ai Carabinieri Forestali del Comando Parco di Crognaleto che la attendevano alla barriera autostradale, la malcapitata poiana è stata ricoverata presso il centro di recupero volatili di Montesilvano (PE).



Leggi anche