Podisti sul Salviano, padre Orante: “La Madonna di Pietraquaria diventi loro protettrice”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Come ogni anno, anche questo primo gennaio si è celebrata nel Santuario della Madonna di Pietraquaria la Messa del podista, promossa dalla RUNNERS AVEZZANO.

Un nutrito gruppo di podisti della Squadra avezzanese si è dato appuntamento alla base del Monte Salviano e da lì, di corsa, ha raggiunto il Santuario, dove Padre Orante ha celebrato la messa, alla quale ha partecipato anche il sindaco di Avezzano, Gianni Di Pangrazio, podista e da sempre molto amico dei podisti.

Il parroco, visto l’attaccamento degli atleti avezzanesi alla Madonna di Pietraquaria, ha proposto di “assumerla” a loro Protettrice, cosa che ha suscitato l’entusiasmo dei presenti, che hanno promesso che a breve si organizzerà una corsa in onore della Madonna.

Subito dopo la messa, il presidente della RUNNERS AVEZZANO, Giovanni Pansini, ha consegnato ai religiosi del Santuario e ad un rappresentante del Banco Alimentare di Avezzano due offerte in denaro, frutto del ricavato della corsa di Santo Stefano, che si è tenuta appunto sul Monte Salviano.

Il nuovo anno si apre con i migliori auspici per la squadra avezzanese, con l’arrivo di tanti nuovi atleti, tra i quali spicca il nome di un campione di assoluto rilievo, Mohamed LAMIRI, che da quest’anno indosserà la casacca della RUNNERS AVEZZANO.




Lascia un commento