Pizza roscia, zucche e convivialità nel San Martino luchese



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Luco dei Marsi – Sarà la centrale piazza Umberto I, tinteggiata dei bei colori autunnali, a fare insieme da cornice e cuore pulsante per la festa di S. Martino a Luco dei Marsi, per l’ottavo anno organizzata dalla Pro Loco. La festa è fortemente radicata nel novero delle tradizioni più care ai luchesi.

Ben prima dell’avvento dei modaioli festeggiamenti per Halloween, infatti, la giornata di San Martino era animata dagli allegri piccoli cortei di bimbi che, già dai giorni precedenti, bussavano alle case con le loro zucche intagliate e, in cambio di un soldino o di una caramella, cantavano la tradizionale canzoncina.

Un soldino veniva nascosto anche nell’impasto della ‘pizza roscia’, preparata con la farina di mais e condivisa con i familiari e gli amici: trovare la monetina significava avere un anno particolarmente fortunato. Usi, in parte, tuttora vivi. La manifestazione  organizzata dalla Pro Loco, con il patrocinio del Comune di Luco dei Marsi, prenderà il via alle 15 di sabato 11 novembre, con l’esposizione delle zucche e la premiazione di quella più bella, insieme al disegno, a tema, più originale.

Giochi e attività per i più piccoli si protrarranno per tutto il pomeriggio e a sera largo alla convivialità, nei gazebo allestiti per l’occasione e riscaldati, con i piatti tipici della festa: polenta, salsicce, ‘pizza roscia’ e castagne, accompagnati da un bicchiere di vino.  Un’occasione da non perdere per respirare lo ‘spirito di altri tempi’ della festa e da condividere.

Per informazioni e prenotazioni: 3336555087  086352408

Pizza roscia, zucche e convivialità nel San Martino luchese




Lascia un commento