Pista ciclabile ad Avezzano, 125mila euro per una nuova fase di sviluppo. Ecco le novità



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Ciclo-parcheggi e un’importante relazione tecnica per l’ampliamento della rete ciclabile, sono le nuove fasi di sviluppo della pista ciclabile di Avezzano.
Fasi strategiche per chiudere le maglie della rete nel centro città e collegare la nuova ciclabile con quella già esistente nella zona nord, denominata Borgo Pineta, e a servizio di diversi poli attrattori.

Ecco i punti cardine riportati di questa nuova fase, così riportati come nella delibera approvata in maniera unanime il 21 dicembre 2018 nel Comune di Avezzano.

  • prolungamento di Via Marruvio dall’intersezione con Via Mazzini fino alla rete ciclabile
    esistente su Via Marconi;
  • prolungamento di Via XXIV Maggio per collegamento diretto di P.zza della Repubblica con
    Via Roma;
  • prolungamento di Via B. Croce per accesso a Piazza del mercato oggetto di intervento di
    riqualificazione in corso;
  • realizzazione ciclabile di Via Allende per connessione dalla rete ciclabile del centro urbano
    con la rete ciclabile esistente a Nord di Avezzano; Via Roma – tratto da via Marruvio a via Monte Velino direzione centri commerciali;
  • Cicloparcheggi con realizzazione stalli bici nelle zone centrali della città, su suolo
    pubblico, attraverso l’installazione di elementi modulari adatti a consentire il fissaggio del
    telaio anziché della sola ruota;

Visualizza la delibera e i dettagli di spesa