Piogge e nevicate in montagna imperverseranno sulla Marsica



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Una perturbazione di matrice nord-atlantica, continuerà a favorire condizioni di tempo perturbato caratterizzato da piogge e temporali, nonostante il momentaneo miglioramento rappresentato dalle nebbie nelle valli e nelle conche (inversione termica).

Nel corso delle ore serali, ancora altri brevi rovesci di pioggia sparsi sul nostro territorio locale, che risulteranno nevosi sopra i 1000 m, poiché, nella giornata di giovedì, farà ingresso un’altra massa d’aria fredda di origine artico-marittima, la quale permetterà un brusco calo termico e successive gelate notturne, nonché gli iniziali venti di Tramontana consentiranno rasserenamenti e un tempo successivamente discreto.

Le correnti più fredde da nord-ovest o di Maestrale che stanno attuando l’attuale peggioramento, inoltre, faranno sì che nevichi fino a quote medie sul nostro Appennino centrale/centro-meridionale.

Nelle giornate di venerdì e di domenica, altri sistemi nuvolosi dall’Atlantico interesseranno la Marsica e il resto dell’Abruzzo occidentale, richiamando correnti miti di Scirocco. Ne torneremo a parlare.




Lascia un commento