Piogge e nevicate in montagna imperverseranno sulla Marsica



Una perturbazione di matrice nord-atlantica, continuerà a favorire condizioni di tempo perturbato caratterizzato da piogge e temporali, nonostante il momentaneo miglioramento rappresentato dalle nebbie nelle valli e nelle conche (inversione termica).

Nel corso delle ore serali, ancora altri brevi rovesci di pioggia sparsi sul nostro territorio locale, che risulteranno nevosi sopra i 1000 m, poiché, nella giornata di giovedì, farà ingresso un’altra massa d’aria fredda di origine artico-marittima, la quale permetterà un brusco calo termico e successive gelate notturne, nonché gli iniziali venti di Tramontana consentiranno rasserenamenti e un tempo successivamente discreto.

Le correnti più fredde da nord-ovest o di Maestrale che stanno attuando l’attuale peggioramento, inoltre, faranno sì che nevichi fino a quote medie sul nostro Appennino centrale/centro-meridionale.

Nelle giornate di venerdì e di domenica, altri sistemi nuvolosi dall’Atlantico interesseranno la Marsica e il resto dell’Abruzzo occidentale, richiamando correnti miti di Scirocco. Ne torneremo a parlare.




Leggi anche

Lascia un commento