“Piano di inserimento lavorativo temporaneo di persone in difficoltà”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – E’ in fase di completamento il progetto “Piano di inserimento lavorativo temporaneo di persone in difficoltà” messo in atto dal Comune di Avezzano per l’anno 2015, che ha visto beneficiare dei voucher lavoro 59 lavoratori (30 nella prima fase e 29 nella seconda), impiegati in attività socialmente utili. Affidataria del servizio la cooperativa “Trepuntozero” di Avezzano che ha selezionato gli aventi titolo, destinandoli a lavori di piccola manutenzione ordinaria di luoghi pubblici, a lavori di sgombero neve, alla sorveglianza durante le manifestazioni comunali, alla sorveglianza presso i plessi scolastici.

“Quello della concessione dei voucher lavoro è stata una esperienza importante per la città di Avezzano, un nuovo modo di intendere la solidarietà – ha dichiarato il sindaco Giovanni Di Pangrazio -. Abbiamo voluto dare la possibilità ad alcune persone in stato di bisogno di sentirsi attive, ma soprattutto di rendersi utili alla società e alla cittadinanza. Il progetto che si va concludendo, si è rivelato assai positivo perciò stiamo già lavorando per riproporlo anche per l’anno 2016, così da dare anche ad altre persone l’opportunità di occupazione, seppure temporanea, ma comunque dignitosa e gratificante per chi si trova in difficoltà”.

I lavori tuttora in corso nei luoghi più significativi della città interessano piazza Torlonia, con la raccolta di notevoli quantità di foglie cadute dagli alberi nel periodo invernale, e piazza Risorgimento dove sono state riparate alcune fioriere danneggiate, nonchè la messa in sicurezza di alcuni tratti accidentati dei marciapiedi.




Lascia un commento