Pasquale Cavasinni, direttore Cna Avezzano, eletto nel Consiglio di Amministrazione di Fidimpresa Abruzzo



Avezzano. A comunicare la notizia dell’elezione di Pasquale Cavasinni nel CdA del Confidi Fidimpresa  Abruzzo è il Presidente della CNA di Avezzano Francesco D’Amore che aggiunge: “Siamo tutti  orgogliosi di questo incarico conferito al nostro direttore in quanto il ruolo che ricoprirà ci aiuterà moltissimo nell’organizzazione dell’offerta dei servizi del Confidi per i nostri associati e per le imprese.Il contributo professionale di Cavasinni, che ha una lunga esperienza di direzione di strutture associative e del sistema CNA locale, regionale e nazionale risulterà molto utile anche  nella gestione dello stesso Confidi”.

Fidimpresa Abruzzo è il Confidi regionale della CNA; presta garanzie a favore dei soci: artigiani, agricoltori, commercianti, industria e liberi professionisti, che arrivano fino al 90%; in virtù delle convenzioni in essere con tutti gli istituti di credito, facilità l’accesso al credito da parte delle imprese e contiene in maniera significativa il costo del denaro;  offre consulenze finanziarie gratuite agli imprenditori e li aiuta nella gestione finanziaria aziendale;  istruisce pratiche per accedere a fondi regionali, nazionali e comunitari agevolato e a fondo perduto.

Fidimpresa Abruzzo annovera nella propria compagine sociale oltre 11.000 imprese socie, opera
con cinque comitati fidi territoriali: Avezzano, Pescara, Chieti, L’Aquila e Teramo, grazie ai quali le
pratiche vengono evase in tempi velocissimi. Dal 2009, anno di costituzione, Fidimpresa Abruzzo
ha garantito oltre 450 milioni di euro di finanziamenti .

“Tutti noi dirigenti della CNA di Avezzano” continua D’Amore “abbiamo la consapevolezza che le competenze tecniche e manageriali acquisite e messe in atto nei numerosi ruoli dirigenziali che Cavasinni ha ricoperto, oltre che in  CNA, anche in tante altre Strutture ed Enti pubblici e privati, torneranno molto utili nella gestione del Confidi ma soprattutto saranno ancora più utili e funzionali ai progetti di sviluppo delle imprese del nostro territorio” .

“Le qualità professionali di Cavasinni” conclude D’Amore “sono note a tutti e non c’è bisogno di enfatizzarle. Nell’augurargli buon lavoro ci preme, invece sottolineare le qualità umane, lo spirito di servizio adottato sempre verso la nostra comunità e la straordinaria capacità politica di saper valorizzare gli altri riuscendo a far emergere ad ogni suo interlocutore, in particolare, chi entra a far parte della nostra squadra associativa le qualità professionali soggettive e saperle incastrare, con successo, in contesti sociali e lavorativi che operano per il raggiungimento di obiettivi d’interesse generale”.



Leggi anche

Lascia un commento