Panchine spaccate a piazza Torlonia, l’indignazione del web



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano. Telecamere di videosorveglianza, più agenti della polizia locale in strada e controlli rafforzati per le feste dalle forze dell’ordine. Eppure non basta.

Nulla basta a fermare l’azione dei vandali che ad Avezzano hanno spaccato una panchina in marmo. E’ accaduto di fronte al palazzo Torlonia.

La denuncia arriva dal web e da alcune pagine sui social gestite da avezzanesi. Alla luce anche di quanto accaduto a Cerchio, la notte di Natale, dove è stato danneggiato il monumento ai Caduti, Panchine spaccate a piazza Torlonia, l'indignazione del webi marsicani si sono ribellati e hanno fatto notare che evidentemente non bastano nemmeno più controlli.

Alcuni residenti hanno lamentato, sempre sulle pagine dei social network, che episodi di questo tipo accadono sempre nei pressi di un locale della zona e che l’episodio non è sporadico.

L’unica speranza, a questo punto, è che l’impianto di videosorveglianza del Comune, dia presto un nome ai responsabili dello scempio. (L.T.)




Lascia un commento