Ovindoli ospita una mamma e le sue due bambine in fuga dalla guerra



Ovindoli – Accolta dalla famiglia Paris la prima famiglia Ucraina nella frazione di San Potito. Una abitazione è stata messa a disposizione per una madre e due bambine in fuga dalla guerra. Sono le prime ad arrivare ad Ovindoli, dopo lunghi ed estenuanti giorni di viaggio per oltre 4000 km. Una delle tante mamme ucraine coraggiose, che ha sfidato freddo e lunghissime distanze per mettere in salvo le proprie figlie. Il Sindaco e l’Amministrazione comunale ringraziano la famiglia ospitante. E’ stato consegnato inoltre un piccolo dono di benvenuto alla mamma ed alle due bambine.



Leggi anche