Ortucchio al Premio Letterario il “Borgo Italiano 2021” grazie al romanzo “Quella luce in fondo al lago” di Cesidia Gianfelice

Ortucchio – Ortucchio partecipa al Premio Letterario il Borgo Italiano 2021 Edizione Borgo di Lanzo Torinese attraverso la sezione Romanzo Inedito grazie a un’opera di Cesidia Gianfelice dal titolo “Quella luce in fondo al lago”.

Il romanzo di Cesidia Gianfelice, insegnante di scuola primaria, parla di una bambina e del suo rapporto con il padre, rinchiuso in un manicomio a causa della depressione.

Il mio racconto rappresenterà il mio paese Ortucchio, scelto tra i 100 borghi d’Italia selezionato grazie al mio romanzo inedito al concorso letterario nazionale “Racconto il tuo borgo”. Al di là di come andrà il concorso, il fatto che Ortucchio sia stato prescelto tra i 200 borgo italiani, per me è già vittoria” ci confida Cesidia Gianfelice.

Il romanzo è autobiografico” prosegue la scrittrice “e spero che la mia storia giunga al cuore delle persone. La depressione non colpisce solo la persona interessata ma tutti i suoi familiari che soffrono insieme a lei. Mio padre però mi ha insegnato a guardare in fondo alla luce, quella luce che la donna di adesso riesce sempre a cogliere nel lago di Ortucchio: l’amore, la dolcezza, la speranza”.