Ortona dei Marsi, incontro nella sede comunale tra i rappresentanti dell’azienda M3S e la popolazione per la conservazione del patrimonio architettonico



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

La volontà di recuperare il patrimonio architettonico di Ortona dei Marsi e delle sue frazioni: questo è stato l’obiettivo dell’incontro avvenuto nella giornata di ieri, 8 gennaio, presso la sala consiliare del comune di Ortona dei Marsi, tra i rappresentanti dell’azienda M3S e la locale popolazione. 
La sfida è volta a dare la possibilità di valorizzare gli edifici pubblici e privati, con lo scopo ultimo di potenziare le strutture esistenti. 
La partecipazione dei cittadini è stata ampia, sempre nel preciso rispetto delle misure di prevenzione contro la pandemia, quale sintomo di grande responsabilità civile.
La popolazione ha ascoltato con attenzione le proposte avanzate e, a fine illustrazione, ha dato vita ad un vivace e frizzante dibattito con i rappresentanti dell’azienda.  
Questo evento, scaturito dalla volontà dell’amministrazione del sindaco Giuseppe Buccella, per la prima volta da anni da’ la possibilità alla cittadinanza di accedere a fondi fino ad oggi preclusi, e sarà un volano fondamentale per la ripresa economica, demografica e sociale del comune, con l’obiettivo primario della conservazione del patrimonio architettonico.




Leggi anche