Orso bruno marsicano muore durante un’operazione di cattura



Marsica – Questa notte intorno alle 4 fra Lecce nei Marsi e Villavallelonga è morto, durante un’operazione di cattura predisposta dall’ente Parco d’Abruzzo, uno degli orsi “confidenti” che spesso arrivano nei paesi attirati dai pollai e stalle.

Stanno indagando sull’incidente i carabinieri forestali, da una prima ricostruzione potrebbe essere stato ucciso da una eccessiva dose di anestetico. La Procura di Avezzano ha aperto un’inchiesta. (C.B.)



Leggi anche

Lascia un commento