Orsi nel centro abitato di Villavallelonga, il sindaco firma ordinanza per scongiurare ogni pericolo



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Villavallelonga – Dopo i numerosi episodi di presenza di orsi nel centro abitato di Villavallelonga, il sindaco Leonardo Lippa ha disposto che il servizio di vigilanza del Pnalm e del corpo carabinieri/forestali provveda a dare corso, con immediatezza, a porre in essere tutte le azioni di competenza per scongiurare ogni pericolo per la sicurezza e per l’incolumità della popolazione.

Si stabilisce che vengano attivate tutte le procedure atte a monitorare in maniera intensiva il centro abitato al fine di assicurare il massimo livello di protezione a tutela dell’incolumità e sicurezza della popolazione mantenendo gli animali nel perimetro esterno al centro abitato.

Da diverse settimane in paese si registra la presenza di diversi esemplari di orso bruno marsicano, in particolare due esemplari di maschio ed un esemplare di femmina con due cuccioli. Gli orsi, probabilmente spinti dalla fame e dalla sete, si spingono a frequentare il centro abitato tanto da raggiungere la piazza centrale del paese, gremita di persone come è accaduto lo scorso 12 agosto. Nel mese di agosto sono tante le manifestazioni in programma e la presenza dell’orso potrebbe mettere in pericolo le persone.