Orsi marsicani tra Bisegna e San Sebastiano dei Marsi, il Sindaco vieta di avvicinarsi e inseguire gli animali



Bisegna – Il Sindaco del Comune di Bisegna, Antonio Mercuri, ha emanato un’ordinanza con la quale impone il divieto, a chiunque si trovi nel territorio comunale, di avvicinarsi o di inseguire gli orsi marsicani.

In questa area della Marsica, infatti, sono stati rilevati nuovi passaggi di un’orsa e altri esemplari di orso marsicano. In considerazione del fatto che si tratta di una specie protetta e che l’interazione tra uomo e orso può essere pericolosa, il primo cittadino ha ritenuto di vietare qualsiasi contatto o vicinanza con questi animali.

Gli orsi sono soliti attraversare il territorio dei paesi di Bisegna e di San Sebastiano dei Marsi per raggiungere il fiume che si trova più a valle oltre che per trovare frutta e bacche da mangiare. Oltre a vietare di inseguire gli animali, magari per scattare foto e girare video, Mercuri informa che le forze dell’ordine, se necessario, possono chiudere gli accessi alle strade interpodali.

I cittadini, quindi, sono tenuti a tenersi a debita distanza dagli orsi, a evitare di illuminarli con qualsiasi tipo di fonte luminosa, a non utilizzare mai petardi o armi per dissuadere o spaventare gli animali.