Ondata di freddo eccezionale, il comune di Avezzano proroga l’accensione riscaldamenti fino al 7 maggio



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Prendendo atto delle condizioni metereologiche dei giorni passati e delle persistenti basse temperature previste nei prossimi giorni, il comune ha emesso un’ordinanza nella quale ha ritenuto di dover prorogare il periodo di accensione degli impianti di riscaldamento nel proprio territorio dalla data di oggi fino alla data del 07 maggio 2019 compreso.

Prevedono rispettivamente l’attivazione degli impianti di riscaldamento al di fuori dei periodi stabiliti, per situazione climatiche che ne giustifichino l’esercizio e comunque per la durata giornaliera non superiore alla metà di quella consentita a pieno regime e cioè pari a sette ore giornaliere e l’attribuzione al Sindaco della facoltà di ampliare con propria ordinanza, a fronte di comprovate esigenze, i periodi annuali di esercizio e la durata giornaliera di attivazione degli impianti termici.