Olimpiadi da record per gli Azzurri



Il 2021 è un anno di sorprese e di conquiste per gli Azzurri non solo nel calcio con gli Europei, ma anche per le Olimpiadi di Tokyo dove saremo presenti per oltre 36 discipline. 

Mentre gli Euro2020 si dirigono verso la fine, giocando la finale a Londra l’11 Luglio 2021, manca veramente poco alle così tanto attese Olimpiadi di Tokyo, che come molti possono ricordare erano previste per il 2020 ma infine slittate al 2021 a cause del Coronavirus. 

Nonostante le tante critiche, paure ed incertezze le Olimpiadi di Tokyo 2020 avranno inizio quest’anno e gli Azzurri si preparano per salire sul primo aereo diretto verso il Giappone. 

Questo sarà un anno di rivincite e di sorprese, non solo per gli Europei 2020, dove la Nazionale di calcio Italiana è riuscita a dimostrare a tutta Europa quanto vale, ma anche per i giochi olimpici. Ebbene si, questo è un anno di record!

Infatti gli Azzurri sono riusciti a qualificarsi sono oltre 300, (di cui 198 uomini e 186 donne) per ben oltre 36 discipline sportive, un Record assoluto per il nostro Paese in quanto la delegazione azzurra più grande nella storia delle Olimpiadi. 

Gli sport in cui gli Azzurri si sono qualificati 

Ebbene si, dopo un anno difficile i tifosi Italiano potranno riunirsi e celebrare le conquiste sportive degli Azzurri, sia nel calcio, ma anche nelle Olimpiadi, in quanto presenti con moltissime discipline sportive. 

Sono ben 36 gli sport in cui gli Atleti del nostro paese sono riusciti a qualificarsi. Insomma gli sport in cui vedremo competere i nostri azzurri saranno davvero moltissimi, dagli sport di squadra, agli sport più o meno tradizionali. 

Per quanto riguarda gli sport di squadra tiferemo l’Italia nel volley, beach volley, nella pallanuoto, nel basket 3×3, softball, ed in fine dopo ben 14 anni anche nel basket, grazie alla vittoria della Nazionale A maschile contro la Serbia a Belgrado. 

Per quanto riguarda gli sport di squadra il CONI Abruzzese conferma la presenza di 5 atleti Abruzzesi. Infatti gli atleti convocati che si dirigeranno a Tokyo indossando la divisa Azzurre sono Paolo Nicolai (beach volley), Francesco di Fulvio (pallanuoto), Simone Fontecchio (Basket), Giampaolo Ricci (basket), Fabrizia Marrone (softball). Saranno presenti inoltre 3 tecnici abruzzesi nel team olimpionico: Amedeo Pomilio per la pallanuoto che vinse la medaglia di bronzo a Rio 2016, Giovanna Palermi per il softball, ed in fine Caterina De Marinis per il beach volley. 

Gli azzurri saranno presenti anche nei classici sport delle Olimpiadi come l’atletica leggera, il nuoto, ginnastica, scherma, tiri, e canottaggio, sollevamento pesi, ciclismo, ed in fine vela con ben 9 pass individuali. L’atletica leggera sicuramente è la disciplina con il più alto numero di atleti Italiani contando fino a 76, seguita subito dopo dal nuoto con ben 36 atleti azzurri di cui la celebre Federica Pellegrini. 

Non mancheranno anche in queste discipline degli atleti Abruzzesi. Gli atleti abruzzesi che gareggeranno a Tokyo sono Giulio CIccone per il ciclismo, Gaia Sabbatini per l’atletica leggera, Marta Bastianelli (Sposata con l’ex ciclista Roberto de Patre) per il ciclismo, Alessia Russo per la ginnastica ritmica, ed infine Verena Steinhauser (moglie del coach Mantolini) per il triathlon. Inoltre, avremo anche un atleta che rappresenterà la nostra regione per le paralimpiadi per la quarta volta, stiamo parlando di Pierpaolo Addesi. Anche qui ci saranno dei tecnici della nostra regione come Claudio Mazzaufo per l’atletica leggera e Simone Mantolini per il triathlon. 

Insomma sono veramente molti gli sport in cui troveremo i nostri Azzurri ed i nostri atleti abruzzesi, infatti sono solo otto gli sport in cui non siamo riusciti a qualificarci di cui badminton, calcio, baseball, hockey prato, pallamano, rugby a 7, BMX Freestyle, ed infine il trampolino elastico. 

Al momento il Tricolore è favoreggiato dai siti scommesse e dagli esperi soprattutto per discipline come il canottaggio, la scherma, ed i tiri, ma è veramente tutto da vedersi. Forse il nostro team da Record riuscirà a portarsi a casa moltissime medaglie. 
Intanto auguriamo un forte in bocca a lupo a tutti i nostri atleti azzurri, . Vi ricordiamo inoltre che i giochi inizieranno ufficialmente il 23 Luglio a Tokyo.