Obbligo di presentazione in caserma per Daniel Andreozzi



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Obbligo di presentazione in caserma per Daniel Andreozzi. E’ quanto stabilito dal Gip del Tribunale di Avezzano al termine dell’udienza di convalida dell’arresto che si è tenuta questa mattina.

Qualche giorno fa il giovane a bordo di una BMW non si è fermato all’alt dei carabinieri al posto di controllo ed è fuggito.

Dopo un chilometro di manovre azzardate e pericolose in pieno centro cittadino, è riuscito a seminare l’auto dei militari che invece ha sbandato ed è andata a sbattere.

Prima della collisione i carabinieri sono però riusciti a prendere la targa della BMW e a chiedere rinforzi. Le ricerche del fuggitivo sono durate circa un’ora e hanno impegnato le pattuglie della Compagnia di Tagliacozzo e Avezzano. I militari hanno sorpreso il 29enne mentre camminava in zona Cese di Avezzano, dopo aver nascosto l’auto in un campo, e lo hanno arrestato.

Il giovane, assistito dall’avvocato Roberto Verdecchia, è comparso così questa mattina davanti al Gip che ha convalidato l’arresto revocando i domiciliari e disponendo per Andreozzi l’obbligo di presentazione in caserma.



Lascia un commento