Obbligo di dimora per il giovane sorpreso con la cocaina



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Avezzano – Torna in libertà A.A., il giovane marocchino finito in manette nei giorni scorsi perchè sorpreso con 24 dosi di cocaina ed alcune di hashish.

E’ quanto stabilito dal Gip del Tribunale di Avezzano, Stefano Venturini, nel corso dell’udienza di convalida dell’arresto che si è tenuta questa mattina.

Al termine dell’interrogatorio, il giudice ha disposto per il giovane – rappresentato dagli avvocati Luca Motta e Domenico Simone – l’obbligo di dimora.

 




Lascia un commento