Nuovo impianto di Illuminazione pubblica ad Ovindoli, firmato il contratto


OvindoliSi e svolta ieri presso la palestra comunale di Ovindoli (scuola Luigi Dard) la presentazione del nuovo impianto di illuminazione pubblica. Il contratto è stato firmato poco prima presso la sede provvisoria del municipio in Via Sirente. I relatori della conferenza sono stati il sindaco di Ovindoli Simone Angelosante, L’ingegnere del Comune di Ovindoli Vittoriano Berardicurti e il Responsabile Commerciale di Hera Luce Stefano Amadori. 

Oltre alla creazione ex novo di alcuni impianti luminosi, è prevista la messa in sicurezza e la sostituzione di ben 609 punti luce su tutto il territorio di Ovindoli. Al vecchio impianto verranno a sostituirsi armature a LED di ultima generazione che, come ha ricordato anche Angelosante, consentiranno un efficientamento energetico con una sensibile riduzione di dispersione energetica.
Ad intervenire durante il convegno è stato anche l’ingegnere Arcangelo Ciccarelli che con il Comune di Ovindoli condivide il progetto di divulgazione scientifica ed astronomica “Hai mai visto il sole”. L’amministrazione comunale infatti è impegnata da qualche anno ad ampliare l’offerta turistica sul territorio e il progetto di Ciccarelli che ha trasformato la torre di Santa Jona in un vero e proprio osservatorio permanente, va proprio in questa direzione”.

L’ingegnere ha ricordato di come l’adeguamento dell’impianto elettrico avrà sicuramente riscontro positivo sull’inquinamento luminoso.

 


Invito alla lettura

Ultim'ora

Vandali in azione al Castello di Pescina. “Il bene pubblico è di tutti, paghiamo noi come comunità”

Pescina – Vandali in azione al Castello di Pescina dove hanno rotto la lampada della scalinata e il lucchetto del cancello. A denunciare quanto accaduto, sui social, è il vice ...


Magrebino ubriaco distrugge un’auto in sosta nel centro di Avezzano

Avezzano – Vaga ubriaco nel centro cittadino e distrugge un’auto in sosta. È successo la scorsa notte ad Avezzano. Il giovane marocchino, senza fissa dimora ...

L’artista italo-cilena Sally Sade Lattanzi, d’origine marsicana, prepara nuovi murales a Casali d’Aschi

Gioia dei Marsi – È originaria di Pescina (sua madre proviene dal paese marsicano) ma è nata a Coyhaique, nella Patagonia cilena. Si chiama sally ...

Il sito archeologico di Alba Fucens infestato dalle erbacce

Alba Fucens – Il sito archeologico romano di Alba Fucens è uno tra i più antichi e preziosi del territorio marsicano e d’Abruzzo, più in ...

Raccolta anticipata della frutta per evitare che attiri gli orsi in paese

Opi – Ci sono tanti modi per evitare che gli orsi vengano a contatto con l’uomo. Uno di questi, come sottolineano gli operatori del Parco ...