mercoledì, 3 , Marzo

San Benedetto dei Marsi, è iniziato l’iter per il conferimento del titolo di Città

Il Sindaco D’Orazio: “Spero che voi tifiate per noi per vivere insieme una bellissima pagina di San Benedetto dei Marsi”

Prima pagina

Nuovi talenti cercasi, a Cappadocia il primo concorso videoletterario ispirato al Vate

Cappadocia – Un video, lungo non più di 10 minuti, dovrà racchiudere e raccontare un’esperienza emotiva profonda e originale scandita da un alternarsi armonico di parole, musica e immagini, che la trasformano in opera d’arte: questo l’oggetto del bando della prima edizione del concorso nazionale videoletterario dedicato a Gabriele D’Annunzio che si terrà nel territorio di Cappadocia e frazioni, nella Valle del Liri, alle porte del Parco naturale dei monti Simbruini, organizzato dalle pro loco del comune di Cappadocia, di Verrecchie e Petrella Liri con il patrocinio del comune di Cappadocia per “promuovere la cultura, l’arte, il patrimonio delle conoscenze”. Di seguito il calendario, come riportato in locandina:

sabato 4 agosto, ore 17:30, presso la sede pro loco Petrella Liri: presentazione e saluti;
martedì 7 agosto, ore 21, parrocchia Santa Margherita di Cappadocia: proiezione dei filmati in concorso;
giovedì 9 agosto, ore 17:30, Verrecchie (sede da definire): proiezione dei filmati in concorso;
sabato 11 agosto, ore 17:30, sala consiliare del comune di Cappadocia: conclusione e ringraziamenti, premiazione dei vincitori.

L’evento, si tiene a precisare nel Regolamento, non è fine a se stesso, ma è “un’iniziativa tesa alla scoperta di nuovi autori da portare a quello sconfinato pubblico che è sempre alla ricerca di emozioni derivanti dall’arte”.

Ai primi tre classificati, oltre alla pubblicazione dell’opera su varie testate giornalistiche online abruzzesi, andrà un premio in denaro, rispettivamente di 500, 300 e 200 euro. La partecipazione è gratuita, si può spedire il proprio lavoro entro la mezzanotte del 28 luglio all’indirizzo e-mail plverrecchie@gmail.com.

Ogni autore potrà inviare un solo filmato nei formati MP4, AVI, FLV, WMV che consista in una elaborazione videografica di un proprio racconto o poesia accompagnata da una colonna sonora e da immagini attinenti. La giuria è composta da Patrizia Tocci (poetessa e scrittrice), Franca Visentin (giornalista Rai, docente universitaria), Cristina Contento (giornalista), Antonella Masi (insegnante) e Michele Fabiani della pro loco Petrella Liri.

Nuovi talenti cercasi, a Cappadocia il primo concorso videoletterario ispirato al Vate

Ultim'ora