Notte di follia ad Avezzano: due feriti e dieci ricercati



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

AvezzanoDue feriti e almeno dieci giovani ricercati dagli agenti di Polizia. E’ il bilancio di una mega rissa avvenuta l’altra sera davanti al Tribunale di Avezzano. A riportarlo l’edizione odierna del quotidiano Il Centro. Erano circa le 2 quando, per motivi ancora al vaglio degli inquirenti, due gruppi di persone se le sono date di santa ragione: da una parte alcuni uomini di origine albanese, dall’altra alcuni uomini di origine rom.

Secondo le testimonianze dei presenti, c’era anche qualche italiano. Si parla di tre avezzanesi. Alcuni riferiscono anche di uomini armati di coltelli, ma al momento non ci sono prove che siano state usate armi. A poca distanza dal luogo della rissa, inoltre, è stata installata una telecamera di sicurezza nell’ambito del progetto ‘Città Sicura’.

Sulla vicenda stanno indagando gli agenti del Commissariato di Avezzano, coordinati dal dirigente Paolo Gennaccaro, che hanno acquisito i filmati e ascoltato alcuni testimoni.

In due sono finiti al Pronto Soccorso dove sono stati curati e dimessi con una prognosi di pochi giorni. Pare che entrambi, quella sera, avessero fatto abuso di alcol.




Lascia un commento