Niente nome sulla locandina dell’evento con il Ministro Martina, De Angelis si sfoga su Fb


Avezzano – Non c’era il suo nome sulla locandina. Pare essere stato questo ad aver ‘offeso’  il Sindaco di Avezzano, Gabriele De Angelis, che si è lasciato andare ad un lungo sfogo su Facebook contro il Ministro Maurizio Martina, che alle 15 sarà a Palazzo Torlonia con alcuni esponenti del Partito Democratico per parlare di agricoltura.

In foto, la locandina che ha suscitato lo sdegno di De Angelis

“Mi avrebbe fatto piacere sottoporgli alcune riflessioni, soprattutto in considerazione della vocazione agricola e delle relative problematiche del nostro territorio” scrive il Primo Cittadino che quindi, a quanto sembrerebbe, non prenderà parte all’evento perché – si legge nel post – invece del suo nome sul manifesto c’era, in fondo a sinistra, “stampato a caratteri minuscoli e quasi invisibili, un generico rivolto invito a sindaci, associazioni di categoria, sindacati e cittadini”.

De Angelis, nel post, si rivolge ad Antonfracesco Vivarelli Colonna, Sindaco di Grosseto, che non aveva gradito allo stesso modo il trattamento riservatogli dal Ministro Martina.

Di seguito il post completo.

“Caro Antonfracesco Vivarelli Colonna, se può consolarti, il ministro Maurizio Martina, ormai in piena trance elettorale, ha riservato alla città di Avezzano la stessa “cortesia” istituzionale con cui ha trattato la tua Grosseto, di cui sei primo cittadino, non facendomi pervenire alcun invito, né formale né informale, alla kermesse cui lui oggi interviene presentandosi, bada bene, come “ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali”. Visto il tema dell’incontro, “Al lavoro per la nostra terra”, mi avrebbe fatto piacere sottoporgli alcune riflessioni, soprattutto in considerazione della vocazione agricola e delle relative problematiche del nostro territorio. Per completezza di informazione, ci tocca precisare che non avremmo certo preteso, sulla locandina dell’evento, che come potrai constatare è spudoratamente elettorale, gli stessi caratteri cubitali con cui si annunciano le presenze di soli esponenti della sua coalizione e in particolare di uno dei candidati alle imminenti politiche, ma ci ha lasciato ancor più perplessi scoprire che, in fondo a destra, stampato a caratteri minuscoli e quasi invisibili, è nascosto un generico rivolto invito a sindaci, associazioni di categoria, sindacati e cittadini. Cercasi claque, sarebbe stato più onesto”.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Bentornato a casa Filippo, “amore nostro immenso”

Pescina – Il piccolo Filippo, precipitato da un muretto mentre giocava con altri bambini nei pressi della piazza di Pescina lo scorso 6 agosto, è tornato finalmente a casa. Ad ...


La classe 1992 di Luco dei Marsi festeggia i 30 anni dedicando la giornata all’amico Emilio Bisciardi, scomparso 8 anni fa a soli 22 anni

Festa, divertimento, cibo e buona musica, senza però dimenticare chi ha fatto parte, anche se per poco, di questo percorso chiamato vita, che a volte ...

Teatro protagonista ad Ovindoli con la compagnia Fantacadabra e il Teatro Stabile d’Abruzzo

Ovindoli – Continua con due spettacoli la Tournèe della Compagnia Fantacadabra e il Teatro Stabile d’Abruzzo. Mercoledì 17 Agosto alle ore 18.30 presso Il Teatro ...

“Gusto Scurcola”, per assaporare quello che Scurcola Marsicana produce con le sue tante aziende agro-zootecniche ed attività

Scurcola Marsicana – Domenica 14 agosto 2022, a partire dalle 16.00, presso Via dei Caduti – Piazza Risorgimento, Scurcola Marsicana – AQ, con l’iniziativa dal ...

A Capistrello l’inaugurazione del murale dell’Avis

Capistrello – La giornata di ieri ha rappresentato un appuntamento dal forte richiamo sociale e si è posta quale ennesimo momento di crescita, come popolo ...



Lascia un commento