Nel Segno delle Città. L’Anci invita i Comuni a raccontare le loro buone pratiche della ripartenza



Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

L’invito parte dall’Anci, Associazione Italiana dei Comuni Italiani, la quale inaugura un nuovo spazio #NelSegnodelleCittà, un diario dai Comuni, per raccontare la ripartenza e condividere le tante iniziative, progetti e attività di collaborazione tra cittadini e amministrazioni locali che riguardano diversi temi: dalla scuola, agli spazi pubblici, al turismo, alla cultura, al commercio, fino al welfare community e alla mobilità urbana.

I Comuni, anche in forma associata come ad esempio le Unioni, i sindaci, gli amministratori locali possono contribuire a scrivere le pagine del nostro diario della ripartenza #NelSegnodelleCittà. L’Anci invita gli amministratori a raccontare la loro storia legata alla ripartenza dopo l’emergenza sanitaria. Basterà rispondere all’invito inviando foto, video e una breve descrizione della buona pratica applicata dal Comune all’indirizzo di posta elettronica: nelsegnodellecitta@anci.it.

I Comuni, nel corso dell’emergenza sanitaria, hanno dato il via a servizi e attività che pian piano sono diventati sempre più strutturali nella vita cittadina contribuendo a ridefinire un nuovo concetto di “normalità”. Mostrare e raccontare ciò che è stato fatto per ripartire può divenire anche ispirazione e modello per altri. L’Anci pubblicherà quanto ricevuto sul suo sito e sui suoi canali social.




Leggi anche