sabato, 17 , Aprile
spot_img

Prima pagina

Nasce il “Comitato Salute Ambiente e Territorio” per contrastare l’impianto di biometano

Collarmele – Il 15 settembre, a Collarmele, nella Sala Eduardo De Filippo gremitissima, è stato ufficialmente costituito il “Comitato Salute Ambiente e Territorio” con lo scopo di contrastare la realizzazione della Centrale di Biometano.

Sono stati eletti il presidente, nella persona di Marcella Tagliola di Collarmele ed i consiglieri. Il comitato inizierà ufficialmente a lavorare per raccogliere le firme e porre quesiti alla Regione Abruzzo.

Il sindaco di Collarmele Tonino Mostacci

Volevo esprimere tutto il mio apprezzamento per i promotori del comitato e augurare a tutti i componenti un buon lavoro. È una sacrosanta battaglia per la tenuta del nostro territorio che non può essere vandalizzato senza il consenso di chi il territorio stesso lo vive 365 giorni l’anno.
Come ho già più volte detto, noi, il nostro contributo alle energie rinnovabili lo abbiamo già ampiamente dato, e quindi non accettiamo lezioni da nessuno, specialmente da chi lo fa per incassare incentivi e quant’altro.
Se questa è legittima attività di impresa la nostra è legittima resistenza attiva.

- Advertisement -

Promo Box



segnalate

TERRE MARSICANE VIDEO