Muore a 35 anni dopo un coma etilico



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Celano – E’ morto a 35 anni dopo una festa con gli amici, quasi certamente per abuso di alcol. Taras Kakalyk, conosciuto come Paolo Russo, ha trovato la morte in un appartamento in Umbria. Il giovane, di origine ucraina, ha vissuto a lungo a Celano, dove ancora vive la madre.

Taras Kakalyk
Taras Kakalyk

Come riportato dal quotidiano Il Centro, la tragedia è avvenuta in una casa di via Rosselli, a Terni. L’allarme è stato lanciato dagli amici: il giovane, dopo una festa, ha accusato un malore e si è accasciato al suolo.

Inutile la corsa in ospedale: per l’uomo, a quel punto, non c’è stato nulla da fare. La Procura ha disposto l’autopsia per fare luce sull’accaduto ed il medico avrebbe accertato che l’uomo sarebbe entrato in coma etilico.

Oggi la salma arriverà a Celano: i funerali verranno celebrati alle 16 nella parrocchia Regina della Pace di Borgo Strada 14.




Lascia un commento