Movida alcolica in azione nel week-end: bottiglie rotte, vomito e immondizia ad Avezzano centro



Avezzano – Ad alimentare le proteste dei residenti e dei commercianti sono le condizioni in cui il centro di Avezzano viene lasciato dopo il week-end. “La sera è frequente trovare giovani ubriachi buttati su qualche panchina o sui marciapiedi, si sentono urla e schiamazzi e la mattina (dopo il week-end) il centro è uno schifo” raccontano alla nostra redazione alcuni residenti.

Il sabato sera non è raro, passeggiando per via Corradini o nei dintorni della piazza, imbattersi in pozze di vomito o trovare bottiglie di superalcolici gettate in strada. Sul muretto della Asl è stato abbandonato un cartone pieno di birre vuote e bicchieri. I commercianti, stanchi di ritrovare sporco lo spazio vicino all’ingresso o alle vetrine delle proprie attività, chiedono maggiori controlli il sabato sera, soprattutto nei noti punti critici del centro.