Mosaico pavimentale di Alba Fucens sottoposto a restauro



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Alba Fucens – Tra le splendide opere d’arte rinvenute nel sito archeologico di Alba Fucens vi sono anche numerosi mosaici pavimentali. In questi giorni, uno dei preziosi e antichi pavimenti a mosaico provenienti dalla prestigiosa area marsicana, sta subendo un intervento di restauro.

A darne notizia, ancora una volta, è la dottoressa Emanuela Ceccaroni, archeologa della Soprintendenza. Il mosaico pavimentale oggetto di restauro, spiega la Ceccaroni, “è parte di uno di più grandi dimensioni, realizzato nella prima metà del II sec. d.C.“.

L’archeologa, inoltre, precisa: “Distaccato nei decenni scorsi, è ora sottoposto a un intervento di restauro, grazie alla collaborazione tra Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo, Accademia di Belle Arti L’Aquila (Silvia Arcangeli e Valeria Cataldi); i materiali per il restauro sono stati forniti da Harmonia Novissima – Associazione Culturale“.