Monsignor Giovanni Massaro, Vescovo dei Marsi, accolto nella parrocchia di San Benedetto dei Marsi



San Benedetto dei Marsi – Sua eccellenza Giovanni Massaro, Vescovo dei Marsi, si è recato in visita presso la chiesa e la comunità di San Benedetto dei Marsi. Giammarco De Vincentis ha raccontato, nel testo che segue, la bella esperienza vissuta dai parrocchiani del centro marsicano.

Sua Eccellenza Monsignor Giovanni Massaro, Vescovo dei Marsi viene accolto dalla parrocchia di San Benedetto dei Marsi. Successivamente i leoncini di Abruzzo ci hanno onorato con la loro presenza con il concerto di Natale. Grazie ai ragazzi della protezione civile, ma soprattutto alle persone presenti, per il loro senso di responsabilità, perché non ci sono stati problemi di assembramento.

Grazie all’assessore alla cultura Erminia Raglione per avermi inviato le foto, che mi hanno permesso di essere presenti col cuore insieme a tanti compaesani che vivono oltre ogni confine. Saranno momenti indelebili che condivido con con voi. Grazie al Sindaco Quirino D’Orazio La Goccia che ha donato al Vescovo dei libri e documenti, testimoni della nostra storia e della nostra cultura.

Grazie al priore della confraternita di Santo Antonio Osvaldo Cerasani che ha regalato un quadro su tela della facciata della chiesa di Santa Sabina, ringraziando tutti i presenti, che il Vescovo ha accettato con tanta emozione. Infine grazie al nostro parroco don Francesco Iulianella e a sua eccellenza vescovo dei Marsi, monsignore Giovanni Massaro per questi momenti che resteranno tatuati, nei nostri cuori per sempre.

Giovanni Massaro è nato nel 1967, ha studiato prima nel seminario di Andria e poi a Molfetta. Ordinato sacerdote il 5 dicembre del ’92 da monsignor Raffaele Calabro, ha sempre condotto l’attività pastorale al servizio della diocesi di Andria. Don Giovanni ricordando la sua ordinazione sacerdotale disse qualche anno fa “ricordo che mio padre non mi disse nulla, la mia mamma mi disse di aspettare ma io decisi di entrare in seminario”.

Dal 1991 al 1993 è stato Vicario Parrocchiale della Parrocchia S. Riccardo in Andria. Dal 1993 al 2009 è stato vicerettore ed Economo del Seminario Vescovile di Andria, dal 2002 al 2007 è stato Direttore diocesano dell’Ufficio per l’attività missionaria e dal 2007 è Moderatore di Curia e dal 2009 Vicario Generale.
Oltre al servizio di Vicario Generale, Mons. Massaro è anche Assistente Spirituale Regionale del MEIC (Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale), Direttore dell’Ufficio catechistico diocesano, Caporedattore del mensile diocesano “Insieme” e Amministratore della Parrocchia Madonna della Grazia ad Andria.

Non si tratta del primo vescovo pugliese nella Marsica. Monsignor Pietro Renna, vescovo emerito di San Severo, è stato alla guida dell’attività pastorale della comunità marsicana dal 1999 fino al 2006, anno in cui è stato trasferito alla cattedra di San Severo.

Al Vescovo Massaro è stata una tela che riproduce la facciata della chiesa di Santa Sabina a San Benedetto dei Marsi. Distrutta dal terremoto del 1915 conserva la facciata dell’ex cattedrale e prima chiesa madre della diocesi dei Marsi. L’antica chiesa medievale era a pianta rettangolare con tre navate. Fu distrutta quasi completamente dal sisma del 13 gennaio del 1915. La facciata restaurata è l’unico elemento superstite della struttura originaria la cui costruzione risale tra il V e il VI secolo d.C. Il portale in stile romanico-gotico è scandito da colonne di marmo sormontate da capitelli.

Chiesa di Santa Maria Assunta: chiesa parrocchiale costruita alcuni anni dopo il terremoto di Avezzano a cavallo tra gli anni cinquanta e sessanta. Lo stile architettonico è razionalista; la facciata è scandita da un colonnato a tre grandi arcate. La chiesa è affiancata da un alto campanile, accanto al quale è posta la cappella dedicata a san Francesco d’Assisi.



Leggi anche