Mondo degli scacchi con il sandonatese pluripremiato Gaetano Gagliardi



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

La vita riserva molte sorprese, a volte inaspettate: così è cominciata la passione per gli scacchi per Gaetano Gagliardi, sandonatese di origine, che si è avvicinato al mondo degli alfieri e delle regine dopo i 30 anni, riuscendo in poco tempo a raggiungere obiettivi e titoli importanti, come il 2 posto nel Torneo di scacchi ‘Memorial Lauri’ che si è tenuto a Villa S.Sebastiano questa estate.

Studio, nottate in bianco a studiare mosse e contromosse, pazienza e tenacia hanno portato Gaetano anche ad insegnare agli appassionati tutti i segreti degli scacchi: “È una disciplina complicata che riesce a dare molta soddisfazione, non escludo di tenere un corso estivo anche qui nella Marsica. Tra le altre cose, Gaetano ricopre anche la carica di Presidente del Circolo di scacchi Bridge Eur a Roma: un fiore all’occhiello per la piccola comunità di San Donato che con lui ha sicuramente fatto ‘scacco matto‘.