Momento di preghiera per i fratelli Ucraini esuli nella Marsica



Avezzano – Padre Masseo Emilio Boni, nato ad Avezzano e sacerdote della chiesa ortodossa ucraina cavalieri di San Giorgio, celebrerà, il 16 giugno alle 17, la sua prima messa presso il monumento dedicato alle vittime del terremoto del 1915, sito in Via Napoli, alle pendici del Monte Salviano. Insieme a lui anche Monsignor Daniele Riccardo Saitta.

“So che siete molto attenti a quanto sta accadendo in Terra ucraina – scrive Padre Masseo Emilio Boni – e questo potrebbe essere un momento di preghiera e di ecumenismo nonché di accoglienza spirituale per i fratelli Ucraini esuli nella Marsica. Se non siete impegnati e volete unirvi alla mia preghiera ve ne sarei grato”.




Leggi anche