Minore arrestato dalla Polizia Ferroviaria di Avezzano

Avezzano – Un giovane di 16 anni viaggiava a bordo di un treno regionale proveniente da Pescara e diretto a Roma sprovvisto di biglietto.

Intervenuta la Polizia Ferroviaria di Avezzano, a seguito di accertamenti ha rilevato che si era arbitrariamente allontanamento da una comunità abruzzese presso la quale era stato collocato dal Tribunale per i minorenni di Torino.
La competente A.G. immediatamente informata dagli Agenti circa l’avvenuto rintraccio del minore, ha disposto l’applicazione della custodia cautelare in carcere.
Il ragazzo è stato accompagnato presso il carcere minorile di Roma.