Messa in sicurezza delle strade statali 5 e 696, Santilli: “Aperto un tavolo di concertazione con Anas Spa”



Celano – Questa mattina il Sindaco di Celano Settimio Santilli rende noto, tramite un post pubblico, che “Nei giorni scorsi abbiamo aperto un tavolo di concertazione con Anas Spa per la messa in sicurezza, l’urbanizzazione e l’allargamento della: strada statale 5 (Tiburtina Valeria) dalla rotonda di uscita/ingresso di Celano fino alla rotonda all’incrocio con via San Nicola; strada statale 696 (Dir Vestina) dal tratto di entrata/uscita di Celano fino al cimitero di Paterno”.

Sono due strade che negli anni hanno visto diversi incidenti pericolosi, anche mortali, per la loro scarsa sicurezza. Risultano essere altresì quantomai strategiche economicamente e socialmente non solo per Celano, ma per tutta una parte della Marsica, essendo di diretto collegamento con l’autostrada, con l’altipiano delle Rocche e gli impianti da sci e con la piana del Fucino” spiega il Sindaco.

L’iter procedurale non sarà facile ed immediato, sia per i costi degli interventi che per i progetti, ma abbiamo ricevuto una ottima apertura da parte di Anas Spa alla collaborazione che ci rende molto fiduciosi” conclude Santilli.



Leggi anche