Mcl Avezzano, Boleo “Il Movimento Cristiano Lavoratori vuole contribuire solo al bene della città”



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – “Il confronto civile di idee, non può tollerare uno scontro perenne, con delegittimazioni e lotte individuali e la presunzione dei partiti di poter rappresentare da soli la volontà popolare” cosi Marco Boleo Presidente Mcl Avezzano” in una nota stampa. In questi mesi abbiamo assistito, sgomenti, continua Boleo, non a proposte di programmi e soluzioni per il Bene della Città, ma solo ad una rincorsa smodata per il potere, con l’aggravante di dichiarazioni sui media, quanto mai volgari e scomposte, contro rappresentanti delle istituzioni repubblicane e della Chiesa cattolica, che hanno ferito la sensibilità di tutti i credenti”.

Il Movimento Cristiano Lavoratori è un soggetto ecclesiale, a dimensione nazionale, impegnato sul versante della formazione delle persone, del lavoro e della solidarietà, che vuole superare le difficoltà attuali, contribuendo a disegnare  la Città- Territorio del futuro. Altri soggetti civici, tra i quali Marsica Popolare (dove si ritrovano anche alcuni iscritti al Mcl)  possono dare un contributo, con pari dignità, realizzando un programma condiviso, secondo visioni e valori, dialogando con ambiti culturali e professionali, con competenze e spirito di servizio comuni per il nostro capoluogo“.

Avezzano è una comunità aperta ed accogliente, conclude Boleo, come dimostra la sua storia, che è stata capace di rinascere dal  terribile sisma del 1915 e riconquistare le libertà democratiche e sociali, ritrovando la via dello sviluppo, del lavoro e della prosperità di tutti i suoi abitanti, vecchi e nuovi”.