Mattia, l’avezzanese che crea i super telefonini



Condividi su facebook
Condividi
Condividi su whatsapp
INVIA
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Stampa

Avezzano – Si è inventato un lavoro grazie alla sa passione. Mattia Stornelli, avezzanese di 24 anni, ha inaugurato “King Tech”, una catena di montaggio degli IPhone che garantisce una tecnologia su misura. A riportarlo l’edizione odierna del quotidiano Il Centro.

Una vera e propria azienda per la costruzione di prototipi di telefonini con il marchio della mela: cellulari creati ex novo, con una memoria modificata ricorrendo all’aiuto del computer.

Si tratta di un progetto unico in Abruzzo. “Realizziamo IPhone combinati per dare il massimo con il minimo sforzo – ha dichiarato Mattia al quotidiano -, importiamo tutte le componenti per assemblare un Iphone completo, un questo caso un IPhone 6 con 128Gb. Abbiamo scelto di dotare il device prescelto del taglio di memoria più grande disponibile in commercio: un taglio che, per ora, non è contemplato dalla casa madre”.

Sono super telefonini, in sostanza, in cui la scheda madre da sotto i ferri della manipolazione hardware, per aumentarne memoria e prestazione. Successivamente gli IPhone così concepiti si assemblano e si vendono al pubblico rigenerati e ad un prezzo, ovviamente, più contenuto.




Lascia un commento