Massi franati sull’autostrada A24, Marsilio: “situazione di pericolosità messa in evidenza da anni, sollecitato un intervento”



Carsoli – Nella mattinata di oggi, come evidenziato anche attraverso le nostre pagine, un masso è precipitato lungo la carreggiata dell’autostrada A24 andando a colpire, fortunatamente senza arrecare danni alle persone, un’auto della Guardia di Finanza che in quel frangente stava percorrendo il tratto autostradale tra Vicovaro e Carsoli. In considerazione di quanto avvenuto, è intervenuto il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio.

La frana che ha colpito questa mattina l’autostrada A24, nel territorio di Roviano, sta isolando l’Abruzzo da Roma” scrive Marsilio “Ho parlato con il Capo di gabinetto del ministro delle Infrastrutture Giovannini per sollecitare un intervento tempestivo. Non possiamo attendere i tempi burocratici dei sopralluoghi e dei successivi interventi perché l’Abruzzo rimarrebbe senza il collegamento con Roma per un periodo troppo lungo. Con l’occasione ho sollecitato il Capo di gabinetto Stancanelli a dare una soluzione definitiva al tema delle autostrade A24 e A25 perché questa frana dimostra, ancora una volta, la situazione di pericolosità già da anni messa in evidenza“.

LEGGI ANCHE

Grande masso precipita sulla carreggiata lungo la A24



Leggi anche