Mascigrande e Di Pasquale: “Congratulazioni a Bruni per la nomina nel coordinamento regionale della Lega Abruzzo”

Avezzano – “Ringraziamo l’On. Luigi D’Eramo, coordinatore regionale della Lega in Abruzzo, per la nomina dell’amico Aurelio Bruni che ricopre un nuovo incarico a componente del coordinamento regionale della Lega in Abruzzo. Ribadiamo il nostro supporto e quello del nostro gruppo a Tiziano Genovesi, da poco confermato coordinatore provinciale della Lega”.

Queste le dichiarazioni di Alfredo Mascigrande e Giuliana Di Pasquale, l’accoppiata che ha corso congiuntamente, nell’elezioni amministrative dell’autunno scorso, per l’elezione al comune di Avezzano, risultando il primo e la seconda più votate della lista “Lega Abruzzo”, raccogliendo insieme, oltre mille voti di preferenza.

Prosegue il consigliere comunale Mascigrande: “la nomina dell’amico Bruni, unico avezzanese insieme a Genovesi in qualità di coordinatore provinciale, è un segnale e una sfida importante che, insieme all’amica Di Pasquale e a tutto il nostro gruppo, raccogliamo per portare il contributo di tutti sui tavoli regionali dando maggior forza all’azione amministrativa anche al Comune di Avezzano”.

Precisano Mascigrande e Di Pasquale: “Bruni, grazie anche alle sue precedenti esperienze di consigliere comunale nella seconda consiliatura Floris, e coordinatore cittadino del PDL e segretario del circolo di FdI ad Avezzano, potrà contribuire con idee, proposte e suggerimenti, il gruppo consiliare della Lega in Comune e in Regione puntando come obiettivo alle prossime scadenze elettorali nei comuni Marsicani”.

Con soddisfazione, metterò a disposizione della Lega l’esperienza maturata sul campo nel corso degli anni. Nella Marsica c’è ancora molto da fare e il partito va radicato in ogni singolo comune, le prossime sfide per la Lega sono alle porte”. Queste le parole di Aurelio Bruni, appena ricevuta l’ufficialità della nomina che prosegue “sarà mia cura portare all’attenzione dei tavoli regionali, la mancata unità del centro destra avezzanese che dovrebbe fare autocritica per quanto avvenuto alle ultime lezioni amministrative, in cui le mancate convergenze per visioni personalistiche della politica, hanno portato alla mancata vittoria”.

Infine il commento di Bruni “dopo la sconfitta ad Avezzano, le divisioni nel centro destra sono ancora evidenti e sono molto preoccupato, perché non riesco a spiegarmi, la posizione imbarazzante di FdI in seno al consiglio comunale di Avezzano, ove la sua unica consigliera eletta, si è astenuta nella votazione del bilancio di previsione 2021 dell’amministrazione Di Pangrazio, al contrario di Lega, F.I e altri di centro destra che hanno votato contro. Evidentemente si continua a non far tesoro degli errori del passato”.

Il duo Mascigrande e Di Pasquale, rivolgono i migliori auguri di buon lavoro, anche agli altri due componenti del coordinamento regionale Lega Abruzzo, Andrea Rosa di Celano e Antonio Morgante di Magliano dei Marsi.