Marsica, nuvolosità bassa e nebbie in arrivo


Meteo. Nel corso delle prossime ore, i venti più freddi si placheranno lasciando spazio ad un’incisiva escursione termica tra le temperature minime piuttosto basse e la massime più fresche o miti. Le inversioni termiche in Pianura Padana e nei grandi centri urbani combinate alle infiltrazioni d’aria umida da ovest, le quali faranno sì che ci siano innocui annuvolamenti sui settori occidentali/tirrenici, sulla Marsica e sul restante Abruzzo, aumenteranno il rischio di umidità e di aria inquinata o polveri sottili nei bassi strati per assenza di moti ascensionali e dunque di rimescolamento verticale.

Anche nelle nostre vallate o conche appenniniche non saranno esenti foschie e nebbie mattutine, non appena, al posto d’aria fredda e secca che sta affluendo nelle ultime ore, entreranno delle insidiose infiltrazioni modestamente umide e instabili da ovest, facendo sì che la nebbia possa di nuovo prevalere, specie al primo mattino nella nostra Piana del Fucino (nebbia da irraggiamento).

Un peggioramento delle condizioni meteorologiche ci potrebbe essere nel corso dell’inizio della prossima settimana quando, l’alta pressione, ora espansa sulla nostra penisola e in rinforzo nei prossimi giorni nei quali darà luogo a tempo stabile e parzialmente soleggiato, si estenderà fino al Nord Atlantico consentendo ad un fronte freddo e instabile dal Mar Baltico, possa attraversare lo stivale, dando luogo a rovesci di pioggia anche a carattere nevoso su Alpi e Appennino, quota neve che dovrebbe arrivare fino a quote basse anche sul nostro Appennino centro/meridionale, soltanto se dovesse fare ingresso aria fredda di origine artico-marittima. Intanto sembrerebbe confermato un moderato peggioramento nella giornata di domenica. Data la distanza di tempo da quest’ultima tendenza, ne torneremo a parlare.


Invito alla lettura

Ultim'ora

Avezzano si prepara a salutare la clinica Santa Maria: verrà demolita

Avezzano – Da tempo in preda al degrado la struttura della clinica Santa Maria di Avezzano verrà demolita. La città di Avezzano dunque si prepara a salutare un altro edificio ...


Problemi alla linea elettrica sulla ferrovia Avezzano-Sulmona: riapertura prevista slittata a settembre

Contrariamente a quanto inizialmente previsto da RFI la risoluzione del problema alla linea elettrica sulla ferrovia Roma-Avezzano-Sulmona-Pescara sta andando per le lunghe. La previsione di ...

Ortona dei Marsi, a breve entrerà in funzione il nuovo pulmino donato dal PNALM

Ortona dei Marsi – Sta per entrare in funzione il nuovo pulmino del comune di Ortona dei Marsi, totalmente elettrico e donato dal Parco Nazionale ...

Cane legato ad un palo e abbandonato tra i rovi sotto il sole nei pressi dello zuccherificio, ora cerca una nuova casa

Si avvicina ferragosto e, come purtoppo accade ogni anno, cresce il numero degli animali domestici abbandonati. L’ultimo episodio è stato segnalato nei pressi dello zuccherificio ...

Auto in fiamme sull’autostrada A 25 nei pressi di Cocullo

Oggi intorno intorno alle 15.30, sull’autostrada A 25, tra Sulmona e Cocullo all’altezza del Km 127, un’automobile è andata in fiamme. Oltre 2km e mezzo ...



Lascia un commento